Massimo Ascione

responsabile  Settore Femminile e allenatore settore giovanile

Per tutti è “Ascio”, all’anagrafe  è Massimo Ascione … chi fra gli altri ha creduto fortemente nel nostro progetto tutto rosa!

Nella vita è odontotecnico e il basket è la sua più grande passione, gioca da quando ha sei anni.

“L’avventura più emozionante è sicuramente quella iniziata due anni fa con la nascita del nostro settore femminile, realtà che ho imparato ad apprezzare a Vittuone, società storica in Lombardia per il femminile, e in particolar modo devo ringraziare Roberto Riccardi ( neo medaglia d’oro agli Europei col gruppo U18 a Sarajevo 2019): con lui ho avuto l’ onore di partecipare per due anni alle Finali Nazionali U15 e U16, oltre che fargli da assistente alla squadra di serie B”, parole sue! ⬅️

E aggiunge: “Io amo molto stare con i giovani e ho scoperto che mi piace far scoprire la pallacanestro, anche ai più piccoli; la mia missione è quella di trasmettere a tutte le ragazze che ho la fortuna di allenare, la mia grande passione per il basket, senza dimenticare che ognuno di noi prima che allenatore è educatore e deve contribuire alla crescita di ognuna come giocatrice, sì, ma soprattutto come donna. Vi racconto queste cose mentre sono in viaggio verso il mare, uno dei miei luoghi preferiti: la Sicilia, terra stupenda, ricca di storia e dalle specialità culinarie eccellenti, cosa che non disdegno sicuramente di assaggiare come gli arancini o la granita con la brioche, e il mio fisico ne è la prova”… è anche simpatico