Francesco Russo

Istruttore mini basket

Russo

Francesco Russo, allenatore classe ‘92.

2003, New Jersey Nets – San Antonio, finals NBA, vedo Kidd passare la palla divinamente e me ne innamoro. Vinceranno in 6 gare i texani, ma la passione, si sa, non puoi frenarla ed ecco a 10 anni la seconda nascita: quella cestistica.

Inizio a giocare al Novara Basket, giro un po’ di squadre nel novarese migliorando sempre più i fondamentali.

Ma la panchina è nel mio destino.

Arriviamo al 2011 quando all’età di 19 anni decido di intraprendere un nuovo ruolo nel mondo della pallacanestro, quello dell’allenatore, iniziando così il percorso formativo per allenare stabilito dalla FIP.

Il mio obiettivo è quello di trasmettere la passione per il basket.

Iniziamo tutti da zero, ogni atleta lo fa, ed io mi diverto con i piccoli: muovendo i primi passi, meglio dire, i primi palleggi, iniziano ad amare questo sport.

Fuori dal campo sono il primo a ridere e scherzare, ma nel rettangolo di gioco puntualità, rispetto ed impegno sono imprescindibili per far crescere i ragazzi nello sport e, ancor più importante, nella vita.

Nel futuro non so cosa mi aspetta ma, per iniziare, un gruppo di ragazzi che si divertono ed imparano il gioco della pallacanestro sarebbe un bel traguardo.