COMUNICATO STAMPA

E’ con grande dispiacere che leggiamo una nota della Società College Basket diffusa sui social media riguardo ad un episodio di presunta indisponibilità da parte nostra allo spostamento di una partita U13. 
Non troviamo corretto che la nostra risposta venga definita “ancora una volta negativa” in quanto ciò non corrisponde al vero: verso College Basket abbiamo avuto sempre negli ultimi tempi molti esempi di accordi per spostamenti di orari e partite (già altre due volte nellacorrente stagione), tutti ampiamente documentabili. Questo episodio è semplicemente una nostra impossibilità ad esaudire la richiesta, in quanto non era possibile trovare uno spazio disponibile nell’ultimo periodo di stagione, tanto più che la data originaria era da molto tempo prevista dal calendario.
La richiesta di spostamento è avvenuta 12 giorni prima della gara ed in un periodo in cui tutti i nostri 22 gruppi sono ancora in piena attività. Risultava quindi impossibile trovare uno spazio disponibile nell’ultimo intensissimo periodo di stagione.
Siamo abituati ad organizzare ed a partecipare a tornei in tutta Italia e all’estero, ma ci premuniamo sempre di verificare in maniera preventiva eventuali concomitanze con gare di campionato.
Il diffondere in modo non esaustivo e con questi toni questa nota sui canali social ci sembra una posizione preconcetta e scorretta volta a giustificare proprie lacune organizzative, a screditare Novara Basket e ad inasprire i non facili rapporti tra le due Società.
Ci auguriamo che questa sgradevole comunicazione non impedisca sani e leali rapporti tra le due realtà, cosa che Novara Basket ha da sempre con tutte le Società.